Simpatica gaffe di Lewis Hamilton durante la sua conferenza stampa in Bahrain. Il giornalista Tom Clarkson ha stimolato il campione del mondo sulla questione contrattuale, usando una recente dichiarazione di Franz Tost, team principal dell'Alpha Tauri, che aveva ipotizzato un tetto salariale a dieci milioni, dichiarando implicitamente che lo stipendio di piloti come Hamilton fosse esagerato. Hamilton ha risposto spaesato al giornalista: "Chi è Franz Tost?" sollevando l'imbarazzo in sala stampa che gli ha ricordato il ruolo di Tost. Il pilota inglese ha deviato facilmente l'imbarazzo e ha risposto alla domanda: "Noi siamo le star delle corse. Ci sono dei tetti salariali ad esempio nella NFL e nella NBA ma lì i campioni possono sfruttare al massimo la propria immagine, in F1 invece è nelle mani dei team. I piloti sono il valore aggiunto e in un questo sport devono guadagnare in base a ciò che producono. Non capisco perché le stelle del futuro debbano venire penalizzate". L'Equipe pensa che sia stata più una frecciata che una dimenticanza dell'inglese. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 10:55
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print