Durante il Gran Premio, ci sono state due situazioni in cui Lewis Hamilton e Charles Leclerc si sono trovati ingaggiati in una lotta corpo a corpo. Nella prima parte di gara, quando Leclerc era indietro e doveva ancora recuperare e, quindi, ha lasciato sfilare il campione inglese, e nell'ultima, quando si sono giocati il podio i due, con Lewis Hamilton che aveva appena montato gomma fresca che si è inventato un gran sorpasso, battendo anche la manovra al limite del ferrarista. Nella sua Sky Sport Tech Room (lo stanzino per gli amici), Matteo Bobbi ha sviscerato i segreti della lotta tra i due: “Tutti hanno avuto difficoltà nell’usura, tranne Ferrari e Red Bull. Il blister è stata la grande difficoltà perchè hanno dovuto seguire la gomma per fare la strategia. Leclerc fa un movimento repentino su Hamilton che deve alzare il piede, però era troppo veloce. Mossa sporca, al limite. Vettel parte bene, va molto stretto sull’interno, di fianco ad Albon in curva 1. Va sul cordolo e quando esce si gira in maniera pericolosa. É un suo errore, se riparti ultimo, è normale trovarsi nel traffico. L’errore di Ricciardo è su un punto diverso, ma anche lui fa un errore banale. Non te lo aspetti da lui".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 22:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print