"Un grande a non abbattersi" le parole di Christian Horner rafforzano la posizione di Alexander Albon, forte di un podio da spendere nelle contrattazioni per il prossimo rinnovo. In una giornata dove Max Verstappen abbandona la gara dopo due curve, serviva un Albon di questo livello per portare punti a casa. Che sia la prima di tante volte, questo in casa Red Bull lo sperano e il team principal Christian Horner cerca di incoraggiarlo: “Una giornata agrodolce per noi, per è fantastico vedere Alex sul podio per la prima volta. Ha fatto un ottimo lavoro per tutto il weekend, sorpassando alcuni avversari complicati da superare e ritornare là davanti dopo un paio di partenze difficili. Il merito è tutto suo, perché non si è lasciato abbattere dalle critiche piovute dall’esterno, si è rialzato e ha fornito una prestazione di primissimo livello. Penso che questo podio gli darà la giusta fiducia, sono sicuro che lo aiuterà a diventare più forte. Purtroppo Max non ha potuto mostrare quel che avrebbe potuto fare: aveva affiancato Lewis in partenza, ma una perdita di potenza lo ha rallentato. Una volta risucchiato nel gruppo è stato tamponato, concludendo la sua gara nella ghiaia. E’ deludente, perché era molto fiducioso, avevamo un pacchetto molto competitivo. La Honda e il team hanno esaminato il tutto per far sì che una cosa del genere non accada di nuovo”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 16:20
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print