Lewis Hamilton potrebbe essere il sesto pilota di Formula 1 a fregiarsi del titolo di "Sir". Dopo Jack Brabham, Frank Williams, Stirling Moss, Jackie Stewart e Patrick Head, l'idea di Hamilton baronetto è stata proposta da Ben Hunt, giornalista del The Sun: "Alcuni lo adorano, altri no, ma una cosa su cui possiamo sicuramente essere tutti d’accordo è che ha un enorme successo e per questo merita di essere nominato Sir. Sportivi del calibro di Alastair Cook e Andy Murray sono stati insigniti per i rispettivi meriti nel cricket e nel tennis, i successi di Hamilton nel motorsport non sono ancora stati premiati da Sua Maestà, nonostante abbia vinto il titolo mondiale per sei volte. Boris Johnson (primo ministro del Regno Unito, ndr) è stato invitato a riconoscere l’incredibile successo di Lewis e ad includerlo nella lista delle onorificenze di Capodanno. Secondo quanto è emerso, sia David Richards, presidente del motorsport UK, che Lord Hain, ex membro del governo laburista, hanno scritto al premier chiedendo la nomina a Sir di Hamilton. […] Le critiche arrivano dal fatto che si tratta di uno sport di nicchia, con soli 20 piloti in competizione e dunque alte percentuali di vittoria. […] Oppure è stato snobbato perché vive e paga le tasse a Monaco". 

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Lun 11 Novembre 2019 alle 13:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print