Ola Kallenius, boss del Gruppo Daimler, proprietario di Mercedes AMG F1, ha confermato, all'agenzia Reuters, la presenza della scuderia in Formula 1 nei prossimi anni, annunciando però un taglio dei costi che potrebbe, magari, far vacillare uno tra Hamilton e Toto Wolff: "Abbiamo le stesse poche ragioni per uscire dalla Formula 1 che ha il Bayern Monaco per uscire dal calcio. L’impatto finanziario netto sarà dimezzato nei prossimi tre anni. Abbiamo un obiettivo di riduzione dei costi ancora più aggressivo in Formula 1 rispetto al resto dell’azienda".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Gio 15 ottobre 2020 alle 14:09
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print