Una sorprendente McLaren in partenza con Sainz in testa e Norris quarto, poi il contatto tra Stroll e l'inglese ha rovinato la gara di Baby Lando, ma Sainz sta tornando solido, ha ingaggiato diverse volte la lotta di Monza con Gasly e ha conquistato un ottimo sesto posto che lo rimette in Top Ten, posto che lui vuole, cerca e merita dopo il sorprendente sesto dello scorso anno. Nel post gara, ha parlato di come ha innervosito Hamilton in partenza: "Al via Lewis ha frenato presto ed io sono quasi andato a sbattere contro di lui e poi l’ho agguantato. Gli ho mostrato il muso anteriore per farlo innervosire e lui ha mancato l’apice e l’ho passato. Credo che mostrargli il musetto della macchina sia servito. Stavamo faticando con l’anteriore sinistra che aveva molto più graining. Credo che la causa sia stata la temperatura della pista. Non sapevamo che ci sarebbe stato tutto questo graining, dobbiamo continuare a indagare sul perché. Avremmo potuto finire quarti o quinti in una gara normale. Abbiamo cinque gare da fare e altri aggiornamenti da portare. Continueremo a spingere".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 10:08
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print