Dopo la ratificazione dei regolamenti 2021, le scuderie tornano a discutere per quanto riguarda la redistribuzione dei proventi e dei diritti televisivi. La Ferrari, oltre a spingere per mantenere il suo diritto di veto e il bonus storico per aver partecipato a tutte le edizioni della Formula 1, chiede l'inserimento della cosiddetta clausola Toto Wolff, che Joe Saward, nel suo blog, spiega così: "La Ferrari è desiderosa di avere una clausola che impedisce ai team principal che lo sono stati in tempi recenti, di avere ruoli esecutivi all’interno della Formula 1. Questa richiesta è stata soprannominata “clausola Toto Wolff”, dato che si ritiene che il team principal Mercedes abbia già avuto dei colloqui con Liberty Media per un possibile ruolo futuro".

Questo nasce dalle indiscrezioni che volevano Toto Wolff come prossimo leader della Liberty Media, società che gestisce la Formula 1, al posto dell'attuale Chase Carey.

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 17:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print