Arriva la proposta di Helmut Marko sulle power unit. Con l'addio dell'Honda, la Red Bull sta avendo parecchie difficoltà a trovare un nuovo costruttore e starebbe pensando di tenere i propulsori Honda per la prossima stagione e chiedere il congelamento degli sviluppi dei motori fino al 2021, togliendo così anche di mezzo il ritorno della Ferrari: “In prima battuta stiamo cercando un nuovo fornitore che possa rimpiazzare Honda al termine del 2021, per quanto riguarda questa direzione vogliamo arrivare ad avere in mano accordi concreti entro la fine di novembre. Possiamo continuare con questo motore solo se tutte quante le power unit venissero congelate a livello di sviluppo al massimo alla fine del 2021. Questi motori sono così complessi che già assemblarli non è una passeggiata, per non parlare della manutenzione. Questi due aspetti possiamo ancora soddisfarli con le nostre forze, ma senza il centro di Sakura in Giappone risulterebbe impossibile per noi progredire nello sviluppo della power unit". Una richiesta che difficlmente passerà.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 10:09
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print