Parla da leader, Charles Leclerc, e guida la carica della Ferrari al terzo posto mondiale, distante ventiquattro punti. Nella conferenza stampa pre Bahrain parte dalla sfortunata gara del 2019 per arrivare a questo finale di stagione molto importante per le sorti della Rossa: "La gara dell’anno scorso mi ha aiutato molto. Mi ha dato la consapevolezza che posso lottare per le posizioni di vertice, era una totale novità per me. Non sapevo cosa aspettarmi, ma è andata molto bene fino al problema tecnico, quindi a livello mentale avevo compiuto uno step a prescindere dal risultato. In passato la Ferrari è stata molto competitiva qui, dunque speriamo di poter avere un buon fine settimana a partire dalle prove libere. Penso che possiamo ambire al terzo posto nella classifica costruttori, è sicuramente l’obiettivo. Realisticamente, però, credo sia un traguardo molto molto difficile. Abbiamo bisogno di tre weekend perfetti, quindi cominciamo a concentrarci su noi stessi e poi vediamo se ce la faremo. Dipenderà anche da quanto saranno costanti i nostri rivali, soprattutto la Racing Point, nelle ultime tre gare“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 10:38
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print