Il sollievo per le magie fatte da Charles Leclerc nel finale del Gp d'Austria può durare per tutto il lunedi, ma arrivati a martedì bisogna ricordarsi di quanta fatica la SF1000 ha fatto per percorrere quei tre lunghi rettilinei che compongono il Red Bull Ring. Immane, infiniti, semplicemente non da Ferrari. Per questo, Mattia Binotto ha dichiarato a Sky Sports che si sta lavorando per anticipare qualche aggiornamento già da questo weekend: "Stiamo lavorando giorno e notte a Maranello per anticipare il più possibile gli sviluppi. Arrivare la prossima settimana qui sarebbe importante, non solo per aggiornare la macchina ma anche per staccarci da quel gruppo comprendente McLaren Renault e Racing Point, perché credo che che la posizione della Ferrari non sia quella". 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print