L'impasse in cui si trova la Red Bull è forse più terrificante di quella di una McLaren o di una Renault. Arrivare al top, ma non esserlo. Questo è il problema della scuderia anglo-austriaca che ha trovato il nuovo volto della squadra dopo Vettel, ma che non riesce a ripeterne i successi. Ad Auto Motor und Sport, Helmut Marko ha parlato dell'errore di Max Verstappen in Turchia: "Con il nuovo alettone anteriore quando si regolano i flap bisogna girare in direzione opposta rispetto a prima. Invece di dargli più deportanza, gliene abbiamo data meno sul lato destro rispetto al sinistro. Il testacoda? È stato un totale errore di calcolo di Maxper arrivare così vicino a Perez nel punto più veloce della pista. Gli ha guidato così vicino che ha perso tutta la deportanza. Si capiva dalle sue reazioni del passato che Max era arrabbiato. Già pensava che non sarebbe partito bene".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 11:35
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print