Si soffre a vedere la Ferrari in questa maniera. Anche Felipe Massa, uno che ha sfiorato il Mondiale con la Ferrari, soffre come noi e ha anche parlato dello scambio Sebastian Vettel-Carlos Sainz: "La Ferrari è una squadra così importante che vederla soffrire in questo modo è molto triste. Nessuno vuole che abbia questi problemi. Vettel ha fatto il suo tempo, i suoi risultati di quest’anno dimostrano che la Ferrari potrebbe aver fatto la scelta giusta a non rinnovare il contratto. Sainz è un buon pilota, può crescere molto. Logicamente, sia lui che Charles Leclerc necessitano prima di tutto di una macchina competitiva, ma faccio il tifo affinché accada. La Ferrari è una squadra eccezionale, verso la quale nutro un grande affetto: è diversa dalle altre, quasi una religione. Questo è un altro anno dominato da Lewis Hamilton. Gioca con gli altri piloti e fa un lavoro eccezionale. Se lo merita per il pilota che è. Per quanto riguarda le sue lotte sociali, fa le sue scelte: cerca di sollevare discussioni e di sensibilizzare gli spettatori della Formula 1 verso temi a lui cari. Abbiamo sempre qualcosa da imparare l’uno dall’altro: io lo rispetto per quello che sta facendo“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 18 settembre 2020 alle 23:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print