Del rilancio di Gasly e Kvyat si sta parlando, e molto. Con Albon ancora in forse alla Red Bull, i due sono però coccolati dalla Toro Rosso. La scuderia di Faenza, che si chiamerà dal prossimo anno AlphaTauri, vorrebbe infatti trattenerli ancora. In chiave mercato piloti ha rilasciato delle dichiarazioni dirette e decise ad Auto Hebdo, il boss del team Franz Tost: "Ci semplificherebbero la vita, non dovremmo insegnargli nulla. Retrocessioni? Forse sono andati alla Red Bull un po' troppo presto. Dico spesso che il mio ideale è lavorare con i piloti per un periodo di tre anni".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Gio 17 Ottobre 2019 alle 18:00
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print