Mattia Binotto ha commentato la gara di Leclerc e Vettel ai microfoni di Sky Sport F1: "Charles ha ragione, bisogna fare qualcosa. Oggi non avevamo passo gara, siamo delusi. Dopo pochi giri perdiamo ritmi e il risultato è solo una conseguenza. In questo momento non c'è spiegazione. La difficoltà di questo nostro progetto non è facile da affrontare. Uscirne non è una cosa che si fa con un'appendice. Qualche piccola novità ci sarà nella prossima gara, ma non farà la differenza. Con un problema di fondo come il nostro serve lavorare sodo per correggere il progetto di base in vista dell'anno prossimo. Sicuramente Leclerc in qualifica è qualcosa di salvare. Insieme hanno poi fatto il loro meglio e abbiamo discusso delle difficoltà con loro".

Sezione: News / Data: Dom 13 settembre 2020 alle 18:11
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print