Fregato dalla bandiera gialla causata da Ocon, Valtteri Bottas è stato davanti per tutto il weekend, ma partirà secondo domani, dietro ad Hamilton. Ai microfoni di Jenson Button, ci parla della sua consueta strategia, che non attua mai poi, in curva 1: “La bandiera gialla mi ha danneggiato, il primo tentativo non era perfetto, quindi speravo nel secondo. È deludente, peccato. Le Formule minori ci sono stati diversi sorpassi, quindi si può sorpassare, ci sono punti abbastanza larghi per superare. C’è parecchia strada in curva 1, il vento può darmi una mano”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 12 settembre 2020 alle 16:12
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print