Charles, il nostro amato Charles. Ci strappa urli e sorrisi con le sue magie e domani ci farà vedere una Ferrari in terza fila da difendere da macchine più veloci che scalpitano dietro, arrabbiate per avere preso bandiera gialla. Ai microfoni di Sky Sports F1, Charles Leclerc si gode il grande giro che ha fatto: “Il quinto posto era il massimo che potevamo fare. Arriviamo da due pessimi weekend, non mi aspettavo il quinto posto, prima avrei detto che mi giocavo l’ingresso in Q3. Bene così. Siamo passati in un assetto di alto aerodinamico, mentre a Monza era basso e facevamo davvero tanta fatica. Oggi c’è stato un ottimo bilanciamento, la macchina mi piaceva di più, dobbiamo trovare la performance che deve durare. Il passo non era malvagio, era così e così, le macchine dietro di noi andavano più forti di noi. Sarà complesso lasciarli dietro, ma darò il mio meglio”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 12 settembre 2020 alle 16:28
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print