Il quarto posto della scorsa settimana non era replicabile per Charles Leclerc. L'effetto sorpresa dell'ala scarica non c'era più, molte scuderie l'hanno adottata e per il pilota Ferrari è stato più complicato. Comunque ottavo posto con gomma gialla, una gara tutta da costruire in un circuito che ha saputo regalare sorprese come settimana scorsa, Leclerc ha parlato della sua qualifica ai microfoni di Sky Sport F1: "Non aspettiamoci un altro podio, abbiamo diversi problemi con le gomme in questo fine settimana. La posizione più realistica delle nostre possibilità è quella odierna, non quella di sette giorni or sono. Sulle medie avevamo un buon passo, ma ci è mancato qualcosa con la soft. Fatichiamo ad arrivare nell’ultimo settore con le gomme ancora in buone condizioni, il degrado è più evidente in questo fine settimana rispetto allo scorso weekend. Resto ottimista, farò del mio meglio e vedremo un che posizione taglieremo il traguardo. Strategia? Ci sarà chi proverà a fare un solo stop e altri che andranno su due. Non posso dire su quale strada andremo ma abbiamo analizzato bene i dati e saremo sicuri di cosa faremo con la nostra macchina per i problemi che abbiamo di degrado”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 08 agosto 2020 alle 17:08
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print