Ai microfoni di Paul Di Resta nel post qualifica, Valtteri Bottas esulta della sua pole, nonostante la ghiaia presa nell'ultimo giro, passato a pregare che Hamilton non lo sorpasasse. L'unico sotto l'1:03, ha goduto della prima pole: "Diciamo che avevo delle sensazioni strane in qualifica, ma sto tremando adesso. Abbiamo spinto la macchina al limite, abbiamo preparato bene tutto il weekend. Complimenti al team che ha fatto un lavoro fantastico. Molto positiva, ma è la prima qualifica dell’anno, sono davvero impressionato dal lavoro che abbiamo fatto, domani è la giornata che conta".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 16:09
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print