Qualifica complicatissima per Hamilton in Russia. Il brivido di non entrare in Q2 si trasforma nel record della pista in Q3 con la consapevolezza che, a Sochi, partire in pole non è la cosa migliore. Ai microfoni di Stoffel Vandoorne (pilota Mercedes in Formula E), Hamilton parla delle sue possibilità: “Saluto tutti i tifosi che mi sono mancati per tutta la stagione. È grandioso rivederli sugli spalti, spero che tutti stiano con la mascherina e stare al sicuro, sono onorato per il sostegno che mi danno, anche per il Balck Lives Matter. Una delle qualifiche più assurde della mia carriera, prima il tempo tolto, volevo restare fuori, ma mi hanno detto di rientrare e poi c’è stata la bandiera rossa. Partitrò con le gomme rosse che non è buono ed è il circuito peggiore per partire in pole. Gli altri avranno le gare e sarà difficile vincere domani”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 26 settembre 2020 alle 15:21
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print