Lance Stroll è ancora rammarico per come è finito, al giro 1, il suo Gp di Russia. Il canadese della Racing Point punta il dito contro la direzione gara, rea di non aver penalizzato chi lo ha toccato prima di finire a muro: "Ridicolo che Leclerc e la Ferrari non siano stati penalizzati. Ho lasciato tanto spazio dopo aver fatto tutta la curva all'esterno e lui mi ha preso sulla posteriore destra. Gli ho dato tutto lo spazio che ho potuto ed è stato un contatto sfortunato, ma avrebbe potuto evitarlo. Non avrebbe dovuto essere così vicino mentre era all'interno di quella curva. Dunque ribadisco proprio che sia ridicolo che non sia stato penalizzato".

Sezione: News / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 11:13
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print