I problemi della Ferrari cascano, di conseguenza, anche sulle sue clienti e motorizzate. Alfa Romeo e Haas sono tra le tre peggiori scuderie del Circus e abbonate fisse ad uscire in Q1, nonostante nelle file dell'Alfa ci sia un'ex campione del mondo come Kimi Raikkonen. Proprio l'ex Ferrari è a sbottare nei confronti del team e dei risultati ottenuti, utilizzando anche termini poco lusinghieri: "Siamo troppo lenti. Semplice. Possiamo essere due o tre posizioni avanti o dietro, ma non fa un ca**o di differenza. Sembra che gli altri migliorino molto dalle prove del mattino alle qualifiche. Noi siamo dove siamo, vedremo domani. Il motore non è al 100% dove vorremmo che fosse, ma questa non è certo l’unica ragione. Ci serve più downforce, dobbiamo essere più veloci ovunque. Gara? Probabilmente la stessa m***a di prima. Non c’è ritmo. Siamo migliorati qua e là, ma siamo ancora troppo lenti.”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 00:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print