Fernando Alonso è l'obiettivo designato per la Renault. La Formula 1 ritroverebbe un campione, quasi un Re. Ma quanto costerebbe questa operazione alla scuderia francese? All’Equipe Marco Andrea Zecchi, ex team manager della Ferrari (dal 1989 al 1992), ha dichiarato la strana mossa della dirigenza: "Se licenzi gran parte del tuo personale (si parla di 15.000 posti di lavoro a rischio, ndr) e poi spendi una fortuna per convincere Alonso, corri il rischio di provocare una vera e propria rivoluzione. I sindacati potrebbero chiedere perché l’azienda licenzia i lavoratori. Se durante la riunione del management la Renault presenta il suo piano economico insistendo sul desiderio del gruppo di rilanciare e promuovere il marchio, produrre modelli elettrici e la necessità di avere un nuovo ambasciatore nella figura di Alonso, potrebbero esserci più motivi perché questo venga accettato”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 18:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print