La Ferrari è sempre la Ferrari. Un'istituzione della Formula 1, anche se va male. Per questo Carlos Sainz è motivatissimo per la sua prossima avventura e, a Movistar Tv, ha paragonato la Rossa al Real Madrid. "Sono motivatissimo e credo che i tifosi spagnoli si appassioneranno ancora di più alla Formula 1. Ora speriamo che la Ferrari faccia un buon lavoro e che l’anno prossimo potremo avere una vettura competitiva. E se non è così, è sempre la Ferrari! Anche il Real Madrid negli anni di magra rimane sempre il Real! Il punto è che vado lì con l’intenzione di vincere un giorno. Sono rimasto impressionato dalla quantità di persone che mi ferma per strada. Ora c’è chi ride per come va la Ferrari, io rido di loro. Perché spero che un giorno possiate sperimentare questa sensazione: certo che non mi pento della Ferrari. Penso che quello che debbano essere pazienti e fiduciosi in un progetto comunque molto giovane. Credo che il 2021 sarà un anno difficile, ma se la scuderia trova la chiave dei problemi di quest’anno e spende bene i gettoni le cose possono cambiare“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 15:21
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print