Steiner n'è sicuro, così tanto da annunciarlo in un'intervista, rilasciata a AvD Motorsport Magazin. Il motore Ferrari 2021 farà un grande step avanti in termini di prestazioni e riporterà quantomeno il team ufficiale e le sue motorizzate a lottare: "La Ferrari sta lavorando alacremente sul motore della prossima stagione. Mi hanno assicurato che lo step in avanti rispetto alla power unit attuale sarà notevole. Non so se sarà sufficiente a pareggiare le prestazioni del motore Mercedes, ma sarà sicuramente migliore di quello che attualmente equipaggia le nostre vetture, quelle della Ferrari e dell’Alfa Romeo. Dopo le direttive tecniche che hanno cambiato il regolamento al termine della scorsa stagione, alcuni sviluppi sono stati azzerati. La Ferrari non ha avuto il tempo di adattare la power unit 2020 alle nuove direttive. Queste sono state le spiegazioni che mi sono state date”. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 10:44
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print