Otmar Szafnauer difende il suo prossimo pilota, Sebastian Vettel (anche se probabilmente il team principal Aston Martin sarà Andy Cowell con Szafnauer pronto per la Williams. Lo difende dalle dichiarazioni di Mattia Binotto che ha incolpato il tedesco di essersi rovinato la gara da solo"Nella nostra squadra remiamo tutti nella stessa direzione e abbiamo una buona atmosfera di lavoro. Una cultura in cui non biasimiamo nessuno per aver commesso un errore. “A Seb piacerà il nostro modo e sono sicuro che rifiorirà, non credo che un pilota di 33 anni dimentichi come si guida una vettura di Formula 1 nella notte. Deve esserci qualcos’altro. Lo aiuteremo a ritrovare le qualità che lo hanno reso un campione. Lui a sua volta ci indicherà la direzione nella quale dobbiamo sviluppare la squadra e la vettura. Cosa fanno team di punta come Ferrari e Red Bull in modo diverso da noi? Questo ci aiuterà a fare il passo successivo".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Lun 12 ottobre 2020 alle 20:12
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print