Un ritorno che farebbe sorridere tutti fans del mondo della Formula 1. Il ritorno del Re, come Aragorn sul trono di Gondor, Fernando Alonso potrebbe ritornare dal team che l'ha portato sulla vetta del mondo. Certo, non è più la stessa Renault di metà anni Zero, ma l'accoppiata Renault-Alonso ha sempre il suo perchè, soprattutto se la dirigenza si decidesse una volta per tutta di virare la scelta della livrea sul total black visto a Barcellona. Ralf Bach di F1-Insider ha svelato i dietro le quinte delle contrattazioni tra francesi e due volte campione del mondo:"Gli ingredienti per un ritorno sensazionale ci sono tutti. Fernando Alonso è in trattative avanzate con la Renault. Il rientro dello spagnolo è ora più semplice dopo la conferma dell’impegno a lungo termine dell’azienda francese in F1. Il progetto è stato illustrato al consiglio di amministrazione, ma le misure relative al contenimento dei costi della categoria sono state decisive. Renault vuole risalire la china, e Alonso dovrebbe giocare un ruolo importante. Non solo come pilota: nel 2021 e 2022 sarà in macchina, successivamente avrà la possibilità di ricoprire un ruolo manageriale in Renault. Esiste la possibilità di una partnership sul modello di quella di Toto Wolff con la Mercedes. Anche Liberty Media sta spingendo per il ritorno di Alonso. Solo Sebastian Vettel potrebbe ostacolare il mega affare".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 14:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print