A Sky Sports Uk, Sebastian Vettel ha iniziato a elaborare il suo periodo in Ferrari. Un periodo che aveva tutt'altre premesse, mai rispettate, franate su quel muro ad Hockenheim nel 2018, ma che ha avuto tante belle giornate, come la vittoria a Silverstone nel 2018 o a Singapore nel 2019: "La Ferrari è sempre stata un mio sogno, fortemente ispirato dalla mia infanzia, da Michael nella macchina rossa. Sono stato ispirato da lui, e sono ancora ispirato da lui perché penso che sia il migliore che ci sia mai stato. Speravo di togliere alcuni campionati a Lewis (Hamilton), in modo che il record di Michael durasse più a lungo. Ora purtroppo siamo troppo distanti per tentare di fermarlo. Il mio obiettivo era quello di vincere un campionato e non ci siamo riusciti. Abbiamo fallito. Tuttavia abbiamo avuto degli anni davvero buoni, con alcune buone gare. Non ho rimpianti”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 25 luglio 2020 alle 10:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print