Vettel-Aston Martin, un matrimonio quasi scontato. Il tedesco dovrà dimostrare di aver voglia di lottare e la scuderia inglese dovrà metterlo nelle condizioni adatte. Nel suo solito editoriale su Formula1.com, Ross Brawn ha approvato la scelta fatta e l'ha analizzata: "Questa è una storia che ha dominato i titoli dei giornali per diversi mesi, quindi non è stata una sorpresa quando Racing Point ha annunciato che Sebastian Vettel si sarebbe unito a loro la prossima stagione in vista del loro re-brand come Aston Martin F1 Team, è una grande dichiarazione di intenti da parte di Lawrence Stroll. Vettel è un campione collaudato e credo che abbia ancora voglia di lottare. Scegliere qualcuno della sua statura aiuterà a sollevare tutti all’interno di un team che ora ha aspirazioni significativamente più alte. La sua esperienza sarà inestimabile. Ma ora sta mettendo anche la squadra su un altro livello e i risultati dovranno iniziare a corrispondere all’ambizione di Lawrence Stroll. Su Perez, si trova ora sul mercato dopo un lunghissimo periodo con questa squadra. Deve avere emozioni molto contrastanti. Tuttavia, è un pilota molto veloce, che in questo momento sta guidando al massimo e merita un posto in griglia l’anno prossimo. Speriamo che possa trovare l’occasione giusta e iniziare una nuova avventura".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 12:49
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print