Desolanti le prime due sessioni di prove libere della Ferrari, la quale o è davvero brutta o sta facendo aspettare tutti con la bava alla bocca. Ogni tifoso nella giornata di oggi ha pensato "ora ingranano le marce e piazzano il tempo" e invece no. La Ferrari arranca, accumula dati, ma non vola. Sembra davvero sbagliata la concezione di questa SF1000 e, in attesa dell'Ungheria, dove si aspettano aggiornamenti, bisognerà giocare sulla difensiva questa doppietta di Gran Premi. Sebastian Vettel, a fine sessione, ha messo la Ferrari a centro griglia, insieme a McLaren e Renault: "La Mercedes è di un altro pianeta, la Red Bull invece al momento è molto difficile da inquadrare. Non penso che abbiano mostrato tutto il potenziale a disposizione. La Racing Point è una sorpresa, soprattutto sul passo gara e non solo sul giro singolo. Poi ci siamo noi, la McLaren e la Renault, sarà interessante vedere in qualifica dove ci piazzeremo”. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 00:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print