La Williams, che resta in vendita, potrebbe però sperare di passare indenne questo periodo di crisi. Come? Grazie a un maxi-prestito di 28 milioni di sterline finanziato in parte dal papà di Latifi, Michael, e in parte dal fondo bancario HSBC. Proprio il fondo bancario si è detto pronto a un rifinanziamento fino a 45 milioni di sterline in caso di risultati positivi in bilancio. Il maxi-prestito è stato garantito dalla Williams con l'esposizione anche dei propri terreni, delle proprie strutture, vetture e materiali, con un tasso d'interesse del 5%. Il CEO di Williams, Mike O'Driscoll, è ottimista: "Complessivamente questo rappresenta un uso efficace delle proprietà del gruppo e ci fornisce le riserve finanziarie necessarie per finanziare il team durante l'attuale momento d'incertezza".

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS DI FORMULA 1 - TORNA ALLA HOMEPAGE

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 11:38
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print