Hamilton e Ferrari sono due nomi che, nell'ultimo periodo, si stanno accostando sempre di più e che si ammiccano a vicenda. Come era stato ai tempi per Sebastian Vettel, il sogno di unire il marchio più iconico della Formula 1 e il suo pilota di riferimento è sempre forte. Toto Wolff, nella sua intervista con Carlo Vanzini a Sky, ha parlato proprio delle prospettive future dell'inglese, diviso tra il sogno Ferrari e la permanenza in Mercedes: "È naturale che un pilota sogna sempre la Ferrari, è la scuderia più importante della Formula 1. I suoi tifosi, il suo rosso la renda come un sole. Non penso che Hamilton abbia bisogno di questo passaggio, per lui è importante avere una stagione di successo e avere un team con cui gli piace di lavorare. Penso che lui nel cuore abbia la Mercedes, ma potrebbe esserci questo sogno della Ferrari. Noi speriamo di avere i due piloti più competitivi in Formula 1 e Lewis oggi è la nostra priorità, ma dobbiamo guardare sempre al mercato e ci sono altri che mi piacciono."

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 8 Novembre 2019 alle 09:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print