Cinque titoli a quattro. Lewis Hamilton e Sebastian Vettel si sono spartiti in maniera quasi equa i titoli mondiali degli anni '10 del 2000. Non sono pari perchè il tedesco non è stato in grado di strappare una volta lo scettro durante il periodo in Ferrari. Robert Kubica ha individuato il 2018 come l'anno in cui la Ferrari aveva le carte in regola per vincere: "Lewis ha avuto in questi anni una super Mercedes ma ha fatto la differenza perché quando non puoi fare corsa di testa serve arrivare secondo e lui ha imparato anche questo. Nel 2018 la Ferrari era fortissima: ha saputo batterla. Certo, se fosse rimasto alla Mclaren, non ne parleremmo oggi in questi termini. Parleremmo di un altro campione. La macchina ha un peso enorme nel destino di chi guida. Alonso ad esempio ha fatto cose strepitose. Eppure non è riuscito a vincere quanto avrebbe voluto e meritato".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 15:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print