La McLaren dovrà confermare la splendida stagione passata per cercare di tornare ai vertici di una competizione che spesso l'ha vista come dominatrice. Zak Brown, Ceo ed ex Team Principal del team inglese, ha parlato di uno dei tanti punti di svolta della scuderia inglese, la separazione con l'Honda: "La gente ora sta dicendo che abbiamo commesso un grosso errore interrompendo la loro collaborazione con la Honda, ma io penso stranamente che ne abbiano avuto bisogno, per capire che dovevano apportare alcune modifiche alla squadra. Hanno costantemente incolpato la Honda e penso che ora vedano che questo non era giusto, liberandosi della Honda e prendendosi un punto di riferimento come il motore Renault, hanno potuto vedere che dovevano anche loro migliorare qualcosa all’interno della squadra. Non saprei come siano arrivati a questa conclusione se non mettendo sul retro della propria auto un motore con cui un altro team stava andando bene”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 21:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print