La svolta elettrica della Mercedes, intesa come azienda automobilistica, sta prendendo forma e concretezza. Si legge su Il Corriere della Sera che Ola Kallenius, il boss del gruppo Daimler, ha individuato il 2030 come deadline per la transizione elettrica di almeno della metà della produzione di vetture della casa tedesca: “Siamo convinti che la mobilità individuale resti un’esigenza fondamentale e partiamo dal presupposto che il mercato dell’auto del lusso sostenibile continui a crescere. E come inventore dell’auto vogliamo continuare a reinventarci. Il nostro obiettivo vede, a listino, nel 2030, almeno il 50% di auto elettrificate. Con questa strategia annunciamo il nostro impegno a completare la svolta dei nostri prodotti , assicurando che tutta l’attività sarà completamente a emissioni zero, allineata al nostro piano Ambition 2039.”

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Non solo Formula 1 / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 13:38
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print