BANDIERA A SCACCHI: Hamilton si migliora e piazza il record della pista con 1:41.252. Davanti a Bottas e a Verstappen (un centesimo tra i due). Quarto Ricciardo, quinto Albon e sesto Ocon. Chiudono la Top Ten Sainz, Perez, Stroll (che non hanno fatto il secondo tentativo) e Norris. 

15:52: Hamilton con il record della pista in pole provvisoria. Poi grande lotta per il secondo posto, Bottas-Ricciardo e Versatppen in 51 millesimi. Quinto Albon, Sainz, Ocon. Male le Racing Point ottava e nona. Decimo Norris

Q2: Prima volta nella storia che nessuna Ferrari entra in Q3 (dal 2006 da quando c'è questa modalità). Alpha Tauri fuori e anche Russell, Leclerc 13° e Vettel 14°. Albon meglio di Verstappen, molto vicino a vantaggio di mescola dalla Mercedes che ha fatto solo un giro

15:31: Hamilton, 1:42.014, ad un decimo Bottas. La Racing Point non può partire con la gialla perchè Stroll decimo e Perez undicesimo. Terzo Verstappen, quarto Ricciardo, quinto Ocon, sesto Albon e settimo Gasly. 13° Vettel e 14° Leclerc. 

15:25: Inizia il Q2, gomma gialla per la Mercedes. Leclerc richiede una scia per questa sessione. Gialle anche per Racing Point e Verstappen

Q1: Sia Leclerc che Vettel riescono a centrare il Q2. Sfoderano il loro talento con una macchina disastrosa e portano la Ferrari nella seconda sessione di qualifiche. Escono le Alfa, Latifi e le Haas. Russell dentro in Q2 tra le due Ferrari

15:12: Secondo tentativo anche per Verstappen che sale dal quinto al terzo posto, 874 millesimi da Hamilton primo

15:11: Secondo tentativo di Magnussen che si mette 17°. Vettel penultimo

15:10: Tutti con il loro primo giro: doppietta Mercedes che dà un secondo alla terza posizione di Ricciardo, 13 millesimi meglio di Sainz. Poi le due Red Bull, Stroll, Gasly, Ocon e Perez. Leclerc 14°, Vettel 17°. TUtte le motorizzate Ferrari nelle ultime settime posizioni

15:08: Verstappen primo, con Gasly dietro di 67 millesimi.

15:04: Magnussen dà la scia a Grosjean che guadagna quei tre decimi che lo mettono davanti

15:00: Semaforo verde! Dentro le Haas

Nel weekend in cui si sta suggellando il disastro Ferrari, c'è tanta incertezza per la qualifica del Gp Belgio. Per la prima volta in stagione le Mercedes non sono le chiarissime favorite, nonostante abbiano ancora una mappatura in tasca da sfoderare in qualifica. Max Verstappen è ai loro livelli, le Renault volano nel primo settore e possono piazzarsi in alto, ci si aspetta finalmente un weekend degno delle macchina che hanno da parte della Racing Point. Ci sono poi le McLaren, Albon e Gasly. Insomma una grande lotta. Chi manca in questo mischione? La Ferrari con le peggiori prove libere della sua storia. Sarà un miracolo vederle entrambe in Q2. Seguite qui la diretta. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Sab 29 agosto 2020 alle 14:37
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print