Una prima sessione di prove libere in Russia abbastanza strana. Le FP1 ci regalano tanto equilibrio, una Mercedes testacoda (Bottas leader e Hamilton 19°) e una Ferrari a cavallo della Top Ten (Vettel 9° con gomma gialla, Leclerc 11° con gomma rossa). Sembra avere potenziale questa rossa, pur rimanendo a nove decimi dalla Renault di Daniel Ricciardo seconda. Chiude il podio Max Verstappen, dopo di lui le due Racing Point, prima Sergio Perez con macchina senza aggiornamenti, poi Stroll con delle pance nuove molto aggressive e aderenti. Molto bene l'altra Renault, sesta con Ocon. Difficoltà per le McLaren, Sainz è anche andato a sbattere, frantumando l'ala posteriore, Norris appena dietro. Hamilton 19° senza una reale spiegazione: pochi giri fatti per l'inglese che potrebbe chiudere il weekend, agguantando Schumacher al primo posto dei Gran Premi vinti. Qualche giro interessante sul passo gara, Perez e Ricciardo su tutti, oltre la solita Mercedes. C'è stata una bandiera rossa a mezz'ora dalla fine per il botto di Nicolas Latifi. Molti testacoda, molti botti sulle barriere. Il venerdì di Sochi è sempre complicato. Appuntamento alle 14.00 per la seconda sessione. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 11:24
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print