BANDIERA A SCACCHI: Mattinata poco indicativa per via di una pista bagnata per togliere il bitume dell'asfalto nuovo. Undici secondi più lenti rispetto al target individuato dalle scuderie (1.35 fatto da Verstappen contro il teorico 1:24). Due Red Bull e due Ferrari nelle prime cinque posizioni (quarto c'è Gasly) rimarcano la straordinarietà della situazione. Lewis Hamilton ha girato pochissimo, solo 15° tempo per lui. Bottas nono. Appuntamento all'una per vedere una sessione, speriamo, più ricca.

10:29: Verstappen cannibale toglie il primo tempo ad Albon

10:22: Albon stacca il primo tempo, 1:35.318

10:19: Leclerc! 1:35.507, meglio di un decimo di Vettel. La pista sta migliorando

10:16: Bum! Sebastian Vettel, primo tempo con 1:36.085, meglio di sei decimi rispetto a Leclerc secondo. Problemi ai freni per Verstappen

10:14: Otto millesimi di differenza tra Verstappen e Vettel. Terzo Gasly

10:05: Bandiera gialla nel secondo settore, Carlos Sainz fermo a curva 7. Virtual Safety Car messa dai commissari di gara. Verstappen, poco prima, aveva fatto 1:37

10:04: Vettel si mette a sei decimi da Botats, Leclerc si mette a mezzo secondo. La pista sta migliorando, tanto che Verstappen si mette davanti a Bottas, quattro decimi più veloce

10:03: Verstappen spolvera la rosse. É secondo, ma Bottas è velocissimo

10:02: Ferrari seconda, terza. Vettel a 1.8 secondi da Bottas, Leclerc a 2.3

9:58: Bottas è il primo a scendere sotto l'1:40, 1:39.2. I piloti più giovani sono in pista per impararla 

9:55: Bottas scende a 1:40.806

9:47: Primo tempo per Versatppen, 1:41.741, Bottas secondo prima dlelle due Ferrari, Leclerc e Vettel

9:40: Matteo Bobbi di Sky Sport ha parlato di 1:24 come tempo da qualifica. Ci sono diciannove secondi di differenza dal tempo previsto a quello attuale di Bottas

9:37: Solo sei tempi cronometrati: Bottas 1:43.009, Verstappen a sei secondi, Vettel a otto, Sainz a nove, Raikkonen addirittura a dieci e Albon a tredici

9:31: Non c'è spazio di azione in questa prima mezz'ora: pista bagnata, temperature basse, gomme bianche per i piloti. Non si riesce a piazzare tempi decenti per trarre dati 

9:13: Si riparte dopo la bandiera rossa. Pista, per il momento, impercorribile perchè è stata bagnata prima

9:06: Bandiera rossa per un birillo fatto cadere da Leclerc in ingresso da Pit Lane

9:00: Semaforo verde! Asfalto liscio come Portimao: la pista è di ghiaccio come dice Verstappen

Potrebbe essere il weekend che incorona Lewis Hamilton campione del mondo per la settima volta. Ma il circuito della Turchia va riscoperto (non si corre dal 2011) e le FP1 saranno decisive per il feeling. Seguitela con noi in diretta.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Ven 13 novembre 2020 alle 08:53
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print