Sebastian Vettel, l'uomo più sfortunato del momento. Dopo i tanti problemi tecnici avuti settimana scorsa, chiude anzitempo la seconda sessione di prove libere, causa una rottura nel fondo che ha portato un'ingente perdita d'olio. Problema al motore confermato dalla Ferrari. Comunque, non una grandissima sessione per lui, 14°, un pochino meglio il long run da gruppo di mezzo, ma molto lontano. Per il resto, le Mercedes stanno cercando nuovi aggettivi con cui descriverli: autentici dominatori nella simulazione qualifica, otto decimi a Ricciardo 3°, tempo di attacco e simulazione pazzeschi, fuori scala (oltre due secondi meglio di Ferrari, un secondo e poco più su Red Bull e Racing Point). Max Verstappen lotta e resiste per tenere almeno un pochino aperto il mondiale. Conferma il gran ritmo di settimana scorsa la Renault, sia in qualifica che sul passo gara. Potrebbero provare a migliroare quel quarto posto di settimana scorsa, sempre al netto di grandi fortune. Meglio Nico Hulkenberg, confermato al posto di Perez che dovrebbe tornare in Spagna. Stroll e McLaren sempre in Top Ten

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 17:25
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print