BANDIERA A SCACCHI: La Mercedes è campione del mondo per la settima volta consecutiva, mai nessuno così nella storia. Doppietta Lewis Hamilton che distrugge Valtteri Bottas. Max Verstappen, secondo, ci regala un finale stra emzionante dopo la sua foratura. Ricciardo a podio, quarto fenomenale Kvyat, poi Leclerc, Perez, Sainz, Norris, Raikkonen e Giovinazzi a zona punti. 13° Vettel che ha fatto una gara monumentale e gli hanno sbaligato il pit stop sennò arrivava settimo

60° giro: Bottas non ha speranza, Hamilton lo strappa

58° giro: Malissimo Albon che si gira, la Mercedes è campione del mondo. Kvyat è quarto fortissimo, Leclerc soffre con gomma bianca. 

54° giro: Botto assurdo anche dI Russell, due macchine da evacuare

53° giro: Verstappen ha colpito un detrito che ha forato completamente la gomma. 

51° giro: Incredibile giostra di pit stop: RIcciardo e Leclerc non lo fanno, dietro tutti si. Pit stop anche di Hamilton, attenzione. Mantiene la posizione, ma sono vicini

50° giro: Cedimento nella posteriore destra di Verstappen! Assurdo colpo di scena! Gli è scoppiata la gomma all'olandese

49° giro: Ritiro per Magnussen e gomma rossa per Raikkonen che esce dietro Russell

46° giro: Vettel sta girando fortissimo, terzo più veloce dopo Hamilton e Verstappen. Che peccato

45° giro: Bottas è crollato, sta perdendo tantissimo

44° giro: Raikkonen non si è ancora fermato con la gomma gialla. Vettel sorpassa Giovinazzi

43° giro: Come uno squalo, Max Verstappen approfitta dell'errore, sempre alla Rivazza, di Valtteri Bottas e se lo mangia nel rettilineo, gran sorpasso

40° giro: Vettel continua a spingere si sta giocando la posizione su Kvyat. Pit stop per lui, gomma bianca e pit stop lentissimo. Buttata la gara per Vettel, dietro Giovinazzi

38° giro: Danni alla macchina di Bottas dal secondo giro. Verstappen lo tampina 

35° giro: Pit stop per Latifi che esce dietro Giovinazzi

31° giro: Che fortuna per Lewis Hamilton! Virtual Safety Car messa precisa per il pit stop dell'inglese con gomma gbianca

30° giro: Hamilton martella, ma Ocon si ritira, occhio alla Safety Car

29° giro: Gomma bianca per Sergio Perez che ha costruito una gara favolosa

28° giro: Leclerc tira giù un sorpasso fenomenale alla Tosa su Magnussen, che era appena stato sorpassato da Ricciardo. Box Perez che esce davanti a Ricciardo. Sainz attacca in maniera aggressiva su Kvyat

24° giro: Lotta a tre per la testa. Hamilton sta volando, fucsia su fucsia 

22° giro: Bottas ha un danno nel fondo e Verstappen ha preso il DRS

20° giro: Non riesce a Verstappen, un paio di secondi di distacco da Bottas che ha montato le bianche. Hamilton sta allungando lo stint con le gomme bianche

19° giro: Prova l'undercut Verstappen con gomma bianca

18° giro: Piccolo contatto tra Albon e Kvyat. Chi è partito con gomme gialle non ha ancora il crollo. Box per Sainz, monta la gialla. Era partito con la rossa. Si mette per pochissimo dietro Kvyat

15° giro: Triplo pit stop di Ricciardo, Albon e Kvyat. Tutti gomma bianca. Ricciardo mantiene di poco la posizione, Leclerc può attaccarlo

14° giro: Gomma bianca per Leclerc, azzardo per la Ferrari. Anche Ocon va con la bianca. Charles esce 13° e ha scaldato le gomme nella pitlane, cosa che non si dovrebbe fare. Ipotesi una sosta

13° giro: Perdita di pressione dell'acqua per Pierre Gasly

12° giro: Pit stop per Russell, molto anticipato secondo Marc Genè. Rientra 16°, davanti Giovinazzi

11° giro: Leclerc più veloce di Ricciardo, si mette a caccia. Pit stop per Giovinazzi, gomma gialla per lui. Stroll ha montato dopo il primo giro con gomma bianca, tutti lo guardano.

10° giro: Pit stop per Grosjean

8° giro: Box per Gasly, brutto problema per lui e si ritira

7° giro: Ora Hamilton non riesce ad accodarsi a Verstappen che, a sua volta, non riesce ad avvicinarsia Bottas

6° giro: Super sorpasso di Sainz su Norris

5° giro: DRS potentissimo di Hamilton su Verstappen che però rimane secondo. Vettel è 15°. É rimasta l'ala di Stroll vicino alla pista

2° giro: Contatto in partenza tra Stroll e Ocon, pit stop per l'inglese che cambia l'ala

1° giro: Verstappen riesce a passare davanti ad Hamilton, così come Ricciardo su Gasly e Leclerc su Albon. Giovinazzi ha preso sei posizioni

13.10: Dall'11esima alla 19esima posizione tutti con gomme gialle, Giovinazzi aggressivo con gomma rossa

Un orario insolito in questa domenica post Halloween. Il Gp di Imola è tornato dopo quattordici anni e non vediamo l'ora di vedere la partenza con quel lungo rettilineo prima di curva 1. Charles Leclerc può fare il miracolo e avanzare da quella settimana posuzione? Appuntamento alle 13.00 per scoprirlo. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 01 novembre 2020 alle 11:42
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print