BANDIERA A SCACCHI: Dominante, fenomenale, ineluttabile Lewis Hamilton che distrugge il compagno Valtteri Bottas. 26 secondi di distacco tra i due. Terzo posto per Max Verstappen, quarto per Charles Leclerc con una Ferrari che dà un segnale anche con Vettel decimo. Quinto Pierre Gasly che risponde alle ipotesi di addio alla Formula 1, poi Sainz e Perez. Ocon-Ricciardo ottavi e noni, poi Vettel. Stoico e meraviglioso Kimi Raikkonen, quinto in partenza. 

66° giro: Anche Sainz sorpassa Perez per il sesto posto.

65° giro: Pierre Gasly mostruoso! Quinto posto, sorpassato Perez

54° giro: Pit stop per Ocon. gomma rossa, esce dopo ottavo dopo Sainz. Vettel si prende la zona punti, sorpassando Raikkonen

47° giro: Box per Albon, Vettel 11°. Sainz si prende l'ottava posizione. 

46° giro: Gasly su Ricciarod per la settima posizione. Pit stop per Perez che si era fermato al secondo giro. Gomma rossa e riesce sesto. Manca solo Ocon per il pit stop

45° giro: Pit stop Norris, gomma gialla, esce 17°

42° giro: Box per Bottas, bianca anche per lui. Avrebbe voluto gomme rosse. Penalità per Grosjean per i limiti di pista

41° giro: Pit stop per Hamilton, gomma bianca come Leclerc. Ora è secondo, ma anche Bottas deve fare il pit stop

37° giro: Pit stop per Russell che esce lontano, dietro Norris, 14°

35° giro: Grande lotta anche tra Ocon e Perez per la quinta posizione, dura quasi metà giro, ma alla fine Perez lo sorpassa. Pit stop per Leclerc, gomma bianca ed esce dietro a Verstappen di 7.5 secondi

34° giro: Stavolta Sainz si prende la decima posizione con cattiveria

33° giro: Che lotta tra Raikkonen e Sainz per la decima posizione. Il finlandese ha tenuto due volte la posizione su Sainz

30° giro: Sorpasso di Ricciardo su Gasly per l'ottava posizione. Altri cinque secondi di penalità per Stroll per aver superato i limiti di pista 

29° giro: Pit stop per Gasly, gomma gialla esce ottavo. Pit stop anche per Giovinazzi che esce dietro Norris

28° giro: Gocce di pioggia e gomma bianca per Vettel che esce dopo Albon

26° giro: Pit stop per Kvyat, 18°. Pit stop per Sainz, gomma gialla e rientra 14°

25° giro: Hamilton fa fucsia su fucsia, le gomme vanno tutte bene

24° giro: Bottas torna su tempi decenti. Pit stop per Verstappen, gomma gialla che rientra sesto, dietro Sainz. Cinque secondi penalità a Stroll

23° giro: Super rimonta di Perez dopo il contatto iniziale. É decimo

22° giro: Crollato Bottas in due giri, dopo il sorpasso

21° giro: Crollo delle prestazioni per Bottas! Gomma bianca per Stroll e Norris

20° giro: Gasly quinto su Sainz, gomma gialla per Albon che esce 18°

19° giro: Box per entrambi! Escono tra gli ultimi. Nel frattempo Hamilton è attaccato a Bottas. Sorpasso fortissimo di Hamilton su Bottas

18° giro: Stroll osa troppo nel sorpasso su Norris. Infatti non riesce e va fuori. Ala anteriore rotta per Stroll che forse ha compromesso la gara. Ala danneggiata anche per Norris. Hamilton è arriva su Bottas

16° giro: Effetto scia vale tantissimo: 16/18 km/h senza DRS. Pit stop per Russell

15° giro: Pit stop Ricciardo che esce lontanissimo, 19°. Hamilton inizia a lamentarsi delle gomme.

14° giro: Vettel su Russell! In Red Bull provano a far durare le gomme di Verstappen il più possibile

13° giro: Leclerc sta attaccando Verstappen, gli recupera un secondo su questo giro. Morte le gomme di Verstappen, Gasly è sesto, Stroll ottavo

12° giro: Leclerc vola con le gomme gialle! É quarto, Vettel è salito il 12°. Pit stop per Raikkonen che esce ultimo, monta gomme gialle

11° giro: Gasly settimo su Ricciardo, mentre Raikkonen è decimo, sorpassato anche da Stroll

10° giro: Raikkonen ora scivola nono, anche Gasly sorpassa. Inizia il graining sulle McLaren e su Verstappen, quindi sulle gomme rosse

9° giro: Sorpasso anche su Norris per Leclerc, molto molto forte sul dritto la Rossa. Anche Ricciardo è andato su Raikkonen

8° giro: Doppio sorpasso: Verstappen terzo e Leclerc è sesto ora. Sainz quarto

7° giro: Anche Hamilton si prende con forza la posizione su Sainz. Ora c'è Verstappen attaccato dietro allo spagnolo. Iniziano a vedersi le difficoltà per le gomme rosse. Nessun investigazione per contatto Verstappen-Perez

6° giro: Sorpasso di Bottas su Sainz! Leclerc su Ricciardo, iniziano a funzionare le gomme gialle

5° giro: Sorpasso di potenza di Max Verstappen su Norris per il quarto posto! 

3° giro: Notato il contatto tra Perez, ora ultimo, e Verstappen

1° giro: Che difficoltà! Contatto Perez-Verstappen in partenza, Raikkonen è quinto. Sainz è primo con la gomma rossa, crisi totale per chi è partito con gomma gialla. Sainz-Bottas-Hamilton-Norris-Verstappen-Raikkonen sesto ora. Ricciardo, Leclerc ottavo

Quali sono le ambizioni per questa Ferrari sorprendente in Portogallo. Charles Leclerc partirà quarto, dietro chi ha vinto e dominato in questa stagione. Le gomme gialle saranno un vantaggio tale da poter lottare per il podio o la poca velocità in rettilineo costerà posizioni. Alle 14.10 partirà la gara, da seguire qui con noi in diretta.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 13:55
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print